Crea sito

Chalmers Motor Car Company (USA)

ChalmersLa Chalmer fu fondata nel 1908 da Hugh Chalmers come Chalmers-Detroit. Nel 1911 il nome cambiò in Chalmers. La maggiore crescita della Chalmers fu registrata negli anni dieci. Il declino iniziò dopo la prima guerra mondiale a causa della crisi economica che caratterizzò gli anni postbellici. All’inizio degli anni venti, prima della fondazione dell’omonima casa automobilistica, fu acquisita da Walter Chrysler. Terminò le attività produttive nel 1924.

Con un passo relativamente lungo, la vetture Chalmers erano di grandi dimensioni e alquanto costose, perlomeno per l’epoca. La 30 versione turismo e la 30 versione roadster erano infatti in vendita a 1.500 dollari, quando i modelli Black costavano mediamente 375 dollari. Le Brush erano invece commercializzate a 485 dollari, mentre l’Oldsmobile Curved Dash a 650 dollari. La Chalmers 30 coupé era in vendita a quasi 2.400 dollari, mentre la 40 turismo e la 40 roadster a 2.750 dollari, la 40 torpedo a 3.000 dollari.

La Chalmers prese parte a diverse competizioni automobilistiche. Un esemplare Chalmers vinse il Glidden Tour.